Fitting con nFlight PING

Cari golfisti

siamo stati invitati a visitare il complesso Ping Europe (presso il Golf Club Gainsborough) e ad effettuare un corso di aggiornamento sui metodi di Custom Fitting con l’utilizzo di nuove tecnologie, in particolare del software nFlight. Dopo qualche giorno di “rodaggio”, vogliamo condividere con voi l’esaltante esperienza.

Venite a trovarci e … buon Fitting!

 

Descrizione nFlight Ping

Come pioniere e leader del Custom Fitting, PING offre la possibilità di elevare l’esperienza
del Fitting oltre le attese di ogni giocatore di golf.

Nel creare Nflight, team di sviluppatori di software, scienziati ed esperti di Fitting dell’azienda hanno combinato anni di conoscenza del prodotto, dati scientifici e di ricerca riunendo il tutto in uno strumento che assicura risultati di fitting mai disponibili prima in entrambi gli ambienti, sia al chiuso che all’aperto. Hanno sviluppato il primo software del settore capace di analizzare digitalmente e comparare scientificamente ogni aspetto di ciascun colpo.
La semplicità di Nflight si basa su numerose e complesse equazioni che lavorano all’interno del software per analizzare e confrontare le caratteristiche del colpo e i risultati. Il software è in grado di raccomandare migliaia di combinazioni di bastoni. Le capacità di simulazione del software vanno oltre l’incredibile dettaglio grafico, che comprende il movimento delle foglie sugli alberi e le increspature sull’acqua, generati dal vento. Valuta fattori tipici delle condizioni di gioco e del giocatore di golf per compensare eventuali variazioni ambientali. Considera anche il tipo di palla per garantire risultati accurati.
Nflight utilizza collaudati processi di Fitting multi-step della PING per metalwood, ferri e wedge al fine di guidare il fitter attraverso il processo di analisi. Concetti familiari come l’intervista, le misurazioni statiche e codice colore per il Lie rimangono parte del processo. Oltre a fornire le specifiche dettagliate del bastone, Nflight include una funzione di analisi dell’handicap per formulare indicazioni complete per il set. Analizzando i dati provenienti dai bastoni utilizzati durante la sessione di Fitting – normalmente un ferro e un driver, ma volendo anche ibridi e/o wedge – il software configura tutto l’insieme dei bastoni adatti al giocatore e al suo handicap.
Alla fine della sessione ce ne andiamo con la completa fiducia nel Custom Fitting PING sapendo che abbiamo le giuste misurazioni utilizzando le attrezzature tecnologicamente più avanzate.